S.Agata: festa delle donne

mercoledì 5 febbraio: S. Agata, festa delle donne

  • ore 18.00 S.Messa in chiesa S.Martino
  • ore 19.30 cena in salone Donadeo (oratorio maschile)

 

prenotazioni entro 31 gennaio c/o BAR oratorio femminile oppure chiamando il 339 7341692

Agata è stata una delle martiri più venerate dell’antichità cristiana, fu messa a morte durante la persecuzione di Decio (249-251) a Catania, per non avere mai tradito la professione della sua fede cristiana.La sua biografia scritta menziona interrogatori, torture, una resistenza perseverante e la vittoria di una fede incrollabile, che nell’insieme sono uno dei primi esempi in assoluto della letteratura agiografica nel corso della storia della Chiesa. 

Dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa viene venerata come santa, vergine e martire. Il suo memoriale è il 5 febbraio; è patrona, tra l’altro, di Catania, di Gallipoli, della Diocesi di Nardò-Gallipoli, della Repubblica di San Marino e Malta. Dopo la Vergine Maria, è una delle sette vergini e martiri ricordate nel canone della Messa. La festa in suo onore che ogni anno viene organizzata nella città di Catania è la terza festa religiosa più importante al mondo.