celebrazioni domenica 11 aprile

autocertificazione

Il 29 novembre è entrato in vigore in tutte le Diocesi lombarde la terza edizione del Messale Romano, che va a toccare lo stesso RITO DELLA MESSA CON IL POPOLO, altrimenti detto Ordinario della Messa.   NuovoMessale2020

Domenica 11 aprile,  alle 09.30, S.Messa dal Duomo di Milano.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

S.MESSA IN DUOMO PER I NON UDENTI

Le celebrazioni più importanti dell’anno liturgico, presiedute in Duomo dall’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, saranno tradotte nel linguaggio dei segni e sottotitolate.  Nei quattro maxischermi posti nelle navate centrali e negli altri 10 monitor che compongono il circuito di trasmissione interno della cattedrale, i non udenti potranno vedere, insieme alle immagini, l’interprete che tradurrà tutte le parti della celebrazione: il rito, l’omelia e i canti. A beneficio di coloro che non conoscono la LIS (Lingua dei segni), a fondo schermo scorreranno anche i sottotitoli.   Le Messe nel linguaggio dei segni e sottotitolate saranno inoltre trasmesse in diretta da Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre) e in streaming dal portale della diocesi www.chiesadimilano.it.

Il servizio di traduzione per i non udenti è previsto per queste celebrazioni: Domenica 15/8: Pontificale Assunzione della B.V. Maria

***********

Presso la parrocchia di Sant’Antonio Maria Zaccaria a Milano (via San Giacomo 9), alla celebrazione eucaristica domenicale delle 11.30 verrà garantito il servizio di interpretariato in lingua dei segni italiana (LIS).

La Santa messa sarà trasmessa anche attraverso il canale YouTube della parrocchia.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Comunione spirituale

Gesù mio, credo che Tu sei nel Santissimo Sacramento.
Ti amo sopra ogni cosa e Ti desidero nell’anima mia.
Poiché ora non posso riceverti sacramentalmente,
vieni almeno spiritualmente nel mio cuore.
Come già venuto, io Ti abbraccio e tutto mi unisco a Te;
non permettere che io mi abbia mai a separare da Te.
(Sant’Alfonso Maria de’ Liguori)