avviso: biblioteca parrocchiale

La Piccola Biblioteca Parrocchiale, che è collocata nella ex saletta buona stampa, accanto all’ingresso principale della Chiesa di san Martino, è aperta al pubblico:

LA BIBLIOTECA È TEMPORANEAMENTE CHIUSA CAUSA LAVORI IN CORSO. I LIBRI PRESI IN PRESTITO POSSONO ESSERE RESTITUITI PRESSO L’EDICOLA SPIRITUALE IN SAN MARTINO

Del patrimonio bibliotecario parrocchiale fanno parte anche testi di don Aldo Geranzani, don Renzo Mantica, don Franco Fusetti.

A disposizione per il prestito libri di teologia, bibbia, morale, spiritualità, famiglia, storia della Chiesa…

PICCOLA BIBLIOTECA PARROCCHILE, UN’ALTRA OPPORTUNITÀ PER NUTRIRE MENTE,CUORE, SPIRITO

C’è un’antica e famosa frase di san Girolamo che da secoli accompagna la fede del cristiano: “Ignorare la Scrittura è ignorare Cristo”. Quindi conoscere la Bibbia, frequentarla con assiduità, appassionarsi ad essa vuol dire di fatto conoscere sempre meglio l’identità, gli insegnamenti e le opere di Dio e di nostro Signore Gesù Cristo. Ma sappiamo quanto la Bibbia non sia un testo facile, immediato; piuttosto cogliamo la distanza storica e culturale dagli eventi che racconta e la difficoltà di una corretta interpretazione di molte sue pagine. Ecco perché la religione ebraica e il Cristianesimo da sempre hanno sviluppato una tradizione di analisi, commento e rilettura dei testi sacri che anche oggi continua con assiduità e percorre vie nuove. Dobbiamo proprio dirlo: la Parola di Dio è inesauribile e ha parlato e parla all’uomo di tutti i tempi. Per analogia possiamo affermare che la stessa fede cristiana, che è appunto fede in Gesù Cristo, per la sua ricchezza e profondità non si smette mai di comprenderla; richiede conoscenza, riflessione, confronto, applicazione. Non si tratta, si badi bene, di diventare degli intellettuali della fede (ci sono i teologici, i biblisti, gli esperti che svolgono un po’ questo compito) quanto, soprattutto nella società secolarizzata, dispersiva e frammentata che viviamo, di saper “rendere conto della speranza che è in noi” (1Pt 3,15-16). Come possiamo farlo in modo concreto ed efficace? La nostra comunità parrocchiale offre già  molteplici possibilità di formazione. Pensiamo alle omelie delle sante messe, agli editoriali dell’Insieme, agli incontri della Scuola della Parola, alla settimana di esercizi spirituali, ai diversi appuntamenti che durante l’anno liturgico permettono di approfondire nella conoscenza qualche aspetto della nostra fede, alle iniziative culturali che toccano temi anche di attualità dal punto di vista cristiano. Inoltre da po’ di tempo è stata allestita all’interno della chiesa san Martino l'”Edicola Spirituale” con la possibilità di prendere (e restituire) libri di preghiera e di meditazione sia da utilizzare in chiesa – per un momento di preghiera e riflessione più intenso – come pure nelle nostre case. La nostra parrocchia ha inoltre diversi altri strumenti e luoghi a disposizione per veicolare questi spunti di formazione: la radio, il cine teatro Splendor, la sala Paolo VI. Ultimamente si è aggiunta la Piccola Biblioteca Parrocchiale, che è provvisoriamente collocata nell’ex saletta della buona stampa accanto alla porta d’ingresso della Chiesa di san Martino. In essa si possono trovare libri delle diverse aree di studio dell’ambito cristiano: teologia, sacra scrittura, morale, storia della Chiesa, famiglia, vite dei santi, spiritualità. I libri a disposizione per il prestito provengono dai patrimoni librari lasciati da don Franco Fusetti, da don Renzo Mantica, da don Aldo Geranzani e da parrocchiani che in questi mesi li hanno donati alla parrocchia per tale scopo. Ebbene, ci siamo accorti che la nostra comunità cristiana ha ereditato libri di grande spessore, dai classici dello studio della Bibbia a vere e proprie pietre miliari della storia della Chiesa, e adatti a tutte le età e preparazione culturale. Un vero patrimonio che val la pena valorizzare. Avere un libro in mano, leggerlo con attenzione e passione, soprattutto se ci aiuta a capire meglio ciò in cui crediamo, è ancora un’esperienza fondamentale ed altamente formativa. Accanto magari alle valide trasmissioni tv di approfondimento religioso e, per i più tecnologici, la ricerca di video in internet che trattano questi argomenti, non dimentichiamo che un piccolo/grande libro nelle nostre mani, scelto da noi o consigliato da chi ne sa un po’ più di noi, può davvero fare la differenza, consentendoci di esplorare itinerari nuovi e promettenti per la nostra riflessione personale, per coltivare la nostra fede ed umanità. Si avvicina il periodo estivo, abbiamo più tempo a disposizione da dedicare alla nostra formazione. La Piccola Biblioteca Parrocchiale ci mette a disposizione libri che possono parlare alla nostra mente, al nostro cuore e al nostro spirito. Non perdiamo l’occasione. Buona lettura formativa a tutti. Sull’Insieme troverete settimanalmente i giorni e gli orari di apertura.